powered by Torte che Passione
tecniche, corsi, tutorial e curiosità

Tortechepassione nasce nel gennaio 2012 ed ha sempre voluto  essere un punto di riferimento per tutte le persone che amano la buona cucina e il buon vivere.

siamo partiti tenendo corsi di cake design, ma ora vogliamo qualcosa in più, nasce così la volontà di mettere  radici nel nostro territorio e perchè non farlo in una location straordinaria come i vecchi granai di Piazza Quaglia a Paese (tv)? un luogo straordinario recuperato nel 2008 e portato a nuova vita e che vuole essere vissuto come una piazza vecchio stampo, dove la gente si incontrava per una chiacchera o per un semplice saluto.

ed è proprio il vecchio significato di piazza che ci ha ispirati in quello che volevamo fare, ci ha fatti tornare indietro con la memoria, a quando i nostri genitori e nonni ci raccontavano che ai loro tempi la vera vita di un paese o anche di una città si svolgeva nelle piazze, lì si concentravano i negozi e si viveva con ciò che questi potevano offrire.

Partendo da questo abbiamo pensato alla cucina urbana, o per dirla in maniera un pò più american style “urban kitchen”. Vi chiederete perchè urban kitchen? perchè crediamo che la cucina urbana sia la nuova realtà, o meglio un nuovo modo di vivere la nostra quotidianità fatta di mille impegni e che a volte ci fa dire “chi me lo ha fatto fare!” già prima di arrivare a sera stravolti e distrutti.

La base di tutto sembrerà banale ma è l’organizzazione, e credo chi ha dei figli sappia di cosa parlo….

Perchè allora non organizzare anche la nostra cucina…e non parlo solo di sistemare gli armadietti mettendo le etichette alla pasta…ma di ottimizzare il tempo che passiamo ai fornelli, non riducendoci a cucinare con passione solo nei we, ma ricordandoci che la settimana è composta da 7 giorni e che con un piccolo sforzo si potrebbe riuscire a preparare piatti semplici, gustosi e soprattutto genuini sempre.

La cucina urbana ci insegna a cucinare usando prodotti di stagione. La natura è perfetta,  sa quello di cui abbiamo bisogno quando serve… perchè ricercare i pomodori d’inverno, magari per farci una caprese con la scusa di mangiare leggero, quando possiamo più semplicemente elaborare un piatto con del radicchio (qua sono di parte lo ammetto essendo radicchio dipendente)??

Voi in inverno girate in canotta e shorts? Li vedete esposti in qualche vetrina? Allora qualcuno mi spieghi perchè nei banchi dei supermercati si trovano angurie e meloni….

Usando prodotti di stagione aiuterete il vostro organismo e anche le vostre finanze ne siamo sicuri!

Vi capita a gennaio una insana voglia di sughetto pomodoro basilico…bene prepariamoci in estate dei meravigliosi vasetti di salsa, risparmierete, e volete mettere il senso di soddisfazione nell’apertura di ogni singolo vasetto pensando che è stato prodotto dalle vostre sante manine?

Sfruttate i prodotti di stagione, in estate fate un giro in campagna, chiedete a qualche contadino di vendervi i suoi prodotti oppure fate come me e sfruttate l’orto di santa mammina.

Preparate la vostra dispensa e il vostro congelatore  per l’inverno, con salse, sughi, pesti vari, verdure alla griglia e tutto ciò che la creatività vi suggerisce, nee guadagnerà l’ambiente e anche la vostra salute ve lo garantiamo.